Regione: BRUNO PAILLARD

Cantina Bruno Paillard
Regione Champagne, Reims (Francia)
Categoria Champagne
Denominazione AOC Champagne
Vitigni Pinot nero, Chardonnay
Formato 0,75l
Alcool 12% vol
Ubicazione ?
Temperatura di servizio 8/10?
Indicazioni di degustazione

ALL?OCCHIO?Colore oro paglierino e perlage molto fine. La sfumatura rivela la forte percentuale di Chardonnay e l?utilizzo esclusivo della prima spremitura. La finezza del perlage ? dovuta ad una materia prima nobile, ad una temperatura di cantina perfettamente controllata, fresca e costante, e ad un invecchamento in bottiglia molto lungo.

AL NASO?I primi profumi rivelano gli agrumi dello Chardonnay: limone verde, pompelmo. Poi compaiono i profumi di frutti rossi: ribes, lampone, amarena, caratteristici del Pinot Noir. Lasciandolo aprirsi ancora nel bicchiere, si rivela un legame con i frutti un p? canditi, vedi esotici del Pinot Meunier (ananas).

IN BOCCA?L?attacco ? vivo grazie ad un basso dosaggio che rispetta l?autenticit? del vino. Il naso si conferma con i primi sapori di agrumi, di mandorle, di pane tostato?ma parimenti di gelatina di amarene poi di frutti neri come la ciliegia, il fico o la mora.

Abbinamenti consigliati Ottimo in abbinamento agli antipasti di pesce, ? ideale per accompagnare sushi e sashimi.
Voto di Liberrima ?
Lo consigliamo perch? ?
La cantina La maison Bruno Paillard produce tra le pi? raffinate bollicine di Francia proprio a Reims, capitale dello champagne su 32 ettari di propriet? o in affido a conferitori di cui ben 12 classificati Grand cru’. Le uve di Chardonnay, pinot nero e meunier, nel pieno rispetto della sostenibilit? generano vini dallo stile unico, che presto si sono imposte nei mercati di tutto il mondo.

?