Produttore: BIONDI SANTI

Cantina

Biondi – Santi

Regione

Toscana

Categoria

Vino rosso?

Denominazione

Brunello di Montalcino DOCG

Vitigni

Sangiovese Grosso 100%

Formato

0,75l

Alcool

14.5%

Ubicazione

Terra delle Gravine

Temperatura di servizio

14/16?

Indicazioni di degustazione

Il Greppo Brunello illumina il bicchiere con un color rosso rubino intenso con sfumature granate. Al naso risulta?ampio e complesso, in cui sensazioni di piccoli frutti rossi, note di rosa appassita, tocchi di vaniglia, cenni tostati, polvere di caff? e richiami di sottobosco danzano all?unisono e danno origine una melodia olfattiva davvero emozionante. Al gusto mostra tutta la sua forza e la sua potenza con eleganza e classe sopraffina.?Caldo, persistente, morbido, tannico ed equilibrato: il tutto ricamato alla perfezione e integrato in una struttura decisamente armonica.?

Abbinamenti consigliati

Da provare almeno una volta nella vita, magari accompagnandolo ad un piatto tipico come i pici al rag? di cinta senese, oppure con cinghiale e funghi, tagliolini al tartufo, pappardelle alla lepre o fagiano con castagne e fughi.

Voto di Liberrima

?

Lo consigliamo perch?

?

La cantina

Nessun?altra cantina in Italia ? cos? intimamente legata alle origini, alla storia e a tutto il percorso della propria denominazione come Biondi Santi al Brunello di Montalcino. Un racconto che affonda le proprie radici nell?Ottocento, con le prime prove di vinificazione da parte di Clemente Santi, colui che dedic? gran parte della sua vita allo studio del sangiovese e che vide premiato il suo ?vino rosso scelto? – di fatto Brunello – all?Esposizione Universale di Parigi del 1865.
Un cammino che da allora non si ? pi? fermato, e che ha consacrato la cantina come indiscussa leader di tutta la zona ilcinese, esempio di tradizione a cui tutti guardano ancora oggi con ammirazione. I vini che escono ogni anno dalla Tenuta Greppo sono, infatti, ancora oggi considerati come alcuni dei pi? grandi vini del mondo, modelli di eleganza e di longevit?. Con piante che, in alcuni casi, superano anche gli ottanta anni d?et?, la Tenuta Greppo pu? contare oggi su un?estensione vitata di venticinque ettari, in cui si incontrano solo ed esclusivamente piante di sangiovese grosso. Le rese per ettaro sono bassissime, e si attestano tra i 30 e i 50 quintali, per una produzione annua che raramente supera le 80mila bottiglie, comprese le 10mila bottiglie di Brunello di Montalcino Riserva, prodotte solamente nelle annate qualitativamente eccezionali.?

?