Spedizioni

Lo spediamo in tutto il mondo!
//GRATICCIAIA 2010

GRATICCIAIA 2010

50,00

  • Cantina: AGRICOLE VALLONE
  • Annata: 2011
  • Regione: PUGLIA
  • Denominazione: SALENTO IGT
  • Vitigni: NEGROAMARO
  • Alcol: 14,5%
  • Formato: 0,75l
  • Consumo ideale: 2016/2020
  • Temperatura di servizio: 16/18°C
  • Abbinamenti: FORMAGGI A PASTA DURA, BRASATI, ARROSTI DI CARNI ROSSE, SELVAGGINA, CARNI DI AGNELLO ALLA GRIGLIA, PIATTI A BASE DI FEGATO D OCA, CIBI TARTUFATI E ANCHE CIOCCOLATO
  • Occasioni di degustazione: CENA IMPORTANTE
  • Voto di Liberrima: 5/5
  • Lo consigliamo perché: SI ABBINA PERFETTAMENTE CON FORMAGGI A PASTA DURA, BRASATI, ARROSTI DI CARNI ROSSE, SELVAGGINA, CARNI DI AGNELLO ALLA GRIGLIA, PIATTI A BASE DI FEGATO D’OCA, CIBI TARTUFATI E ANCHE CIOCCOLATO.

4 disponibili

Product Description

Indicazioni di Degustazione
è un vino di grande personalità che non mostra cedimenti con il trascorrere
degli anni. l’affi namento in bottiglia contribuisce a migliorarlo nel tempo
e sicuramente le sue qualità dureranno a lungo. manifesta dei bei toni di colore
rosso rubino scuro, con nuance granata, brillante.
al profumo si manifesta complesso e franco. attraente, etereo, con sentori
di frutti appassiti e liquirizia, piacevolmente speziato. ben strutturato, caldo,
elegante con avviso di tabacco e note di frutta secca e vaniglia.
in bocca si percepisce una evoluzione molto gradevole di sapori che
si esprimono con eleganza ed equilibrio

Abbinamenti Consigliati
formaggi ad alta stagionatura, salumi affumicati e speziati. carni rosse con cotture saporite, da sperimentare con l’asino e il cavallo. primi a base carne, notevolmente elaborati. un vino che, strano a dirsi, non disdegna la compagnia di un buon sigaro.

La Cantina
fondata nel 1934, la “agricole vallone”, azienda a proprietà e conduzione familiare, è condotta da vittoria e maria teresa vallone, che si avvalgono da anni della direzione tecnica dell’agronomo donato lazzari e della consulenza per la parte vinicola dell’enologo dott.ssa graziana grassini. la sede amministrativa è a lecce, mentre le realtà agricole, dislocate nell’area della doc salice salentino, della doc brindisi, della igt salento, nonché della dop colline brindisine, sono dislocate in alcune delle aree più storicamente vocate alla viticoltura e alla olivicoltura della provincia di brindisi, nel cuore del salento.